<< Torna indietro

Mi presento
Mi chiamo Susanna, la mia esperienza nel lavoro con minori in difficoltà, inizia quando ero appena maggiorenne, con il volontariato presso i soggiorni estivi degli istituti per minori.
L’interesse in questo specifico ambito di lavoro mi ha portato a studiare Psicologia Clinica e a specializzarmi in ciò che poteva essere utilizzato nell’affiancare personalità in crescita e dunque, una psicoterapia breve basata sull’Analisi Transazionale con modello integrato, Psicologia dello Sport e, per considerare psiche e soma, Analisi Bioenergetica.
Durante i miei studi non ho mai smesso di fare esperienza con i minori cosi, da semplice operatore estivo, ho intrapreso la carriera di operatore di comunità psichiatrica, coordinatore di soggiorni, formatore per operatori di soggiorno, fondatore e responsabile di strutture per minori in misura alternativa al carcere, contemporaneamente all’attività di psicoterapeuta.
Il mio eterno interesse per tutto ciò che educa mi ha portato ad impegnarmi sempre più nella scuola, pilastro base nella formazione delle capacità psicofisiche della persona, nell’ambito del servizio Assistenziale Educativo Comunale, come operatore scolastico e domiciliare come coordinatore, nello Sportello d’ascolto scolastico e nel coordinamento dell’equipe di nido.
In tutti questi anni di attività ho già visto crescere diverse generazioni, e per ognuna, ci sono state difficoltà caratteristiche tra cui i disturbi specifici dell’apprendimento.
Il mio lavoro ha come obiettivo quello di dare autonomia, con conseguente autostima positiva e migliore qualità di vita, al minore ma anche alla sua rete sociale, famiglia in primis.
All’interno dell’associazione mi occupo di sostegno psicologico per i genitori e per i minori delle famiglie con DSA, della formazione e supervisione dei Tutor Didattici dell’Associazione, e sono responsabile didattico di laboratori pomeridiani A.I.D. (ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA) all’interno di vari istituti scolastici