Il potenziamento degli apprendimenti consiste in un trattamento finalizzato a rinforzare e compensare le abilità di lettura, scrittura e calcolo. È quindi un intervento didattico e abilitativo durante il quale i bambini eseguono degli esercizi personalizzati e strutturati in base ai loro specifici bisogni. Il percorso di potenziamento è rivolto a bambini della scuola primaria con difficoltà negli apprendimenti o un Disturbo Specifico di Apprendimento. Tutti i bambini hanno così la possibilità di migliorare nel tempo e compensare i loro problemi di lettura, grafia, ortografia e calcolo e ricevendo un intervento individualizzato e su misura in base alle aree compromesse.

Gli incontri si svolgono una volta alla settimana e hanno la durata di un’ora, in cui vengono eseguite attività di:

  • Potenziamento dei prerequisiti dell’apprendimento scolastico (letto-scrittura e intelligenza numerica)
  • Potenziamento delle difficoltà di lettura e scrittura e comprensione del testo
  • Potenziamento delle difficoltà di calcolo.